DETTAGLIO AVVISO

venerdý 28 settembre 2018
Accordo tra CNDCEC e Borsa Italiana
Lunedì 24 settembre scorso si è svolto  a Milano presso Borsa Italiana l'incontro riservato ai Presidenti degli Ordini e ha visto la partecipazione dell'amministratore delegato di Borsa Italiana, dott. Raffaele Jerusalmi.
All'incontro ha partecipato in rappresentanza dell'Ordine di Bologna il Presidente dott. Alessandro Bonazzi.
Il Presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Massimo Miani, e l’Amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato ad avvicinare le piccole e medie imprese al mercato dei capitali e agli strumenti di finanziamento alternativo a quello bancario.
 
Le parole di Miani:  “Il Protocollo ha la finalità di consolidare e valorizzare la collaborazione fra CNDCEC, Borsa Italiana ed ELITE, al fine di favorire una solida cultura relativa alla finanza alternativa, nonché l’accesso a canali di finanziamento alternativo a quello bancario. Siamo consapevoli di svolgere un ruolo fondamentale nel tessuto produttivo ed economico italiano e desideriamo raccogliere la sfida che oggi ci viene proposta, quella di fare la differenza nel supportare concretamente la crescita delle imprese nostre clienti”.
Lorenzo Sirch, Consigliere del CNDCEC co-delegato all’area finanza, ha poi spiegato il progetto. Il protocollo d’intesa indica “un’attività di sensibilizzazione dei professionisti e delle loro aziende clienti in merito alle opportunità offerte dal programma ELITE, dai mercati AIM Italia ed ExtraMOT PRO”. In più, vi è l’obiettivo per “la nascita di un gruppo di professionisti, titolari di studi e strutture adeguate a gestire operazioni corporate e di finanza straordinaria, con l’obiettivo di creare una community con competenze adeguate a supportare le PMI nell’accesso a strumenti di finanza alternativa”.
A questo gruppo verrà dedicato uno “sportello/account” di Borsa Italiana/ELITE a livello nazionale, o all’interno degli Ordini territoriali che lo riterranno di interesse, “per dare un primo contributo nel valutare l’ammissibilità delle società clienti al programma ELITE e la possibilità di quotare strumenti di debito ed equity sui mercati gestiti da Borsa Italiana”.
Il “Programma ELITE”, è stato spiegato, è un servizio offerto da ELITE alle imprese che hanno obiettivi di crescita nazionale e internazionale, selezionate in base a parametri prestabiliti, e consiste in attività legate a formazione e coaching. Nell’ambito di tale programma, ELITE assiste le imprese secondo un percorso organizzativo e di sviluppo volto a promuovere la crescita, anche attraverso l’accesso a forme di finanza tra cui il private placement e la quotazione sui mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana”.
Le parole di Jerusalmi : “Siamo molto felici di questa partnership. L’intesa che sigliamo oggi ha la finalità di consolidare e valorizzare la collaborazione con il CNDCEC e gli Ordini territoriali per favorire il diffondersi di una solida cultura degli strumenti di finanza per la crescita e aumentare l’accesso a canali di finanziamento alternativi a quello bancario. Siamo infatti convinti che lo sviluppo economico del Paese, dei vari distretti industriali e delle singole aziende verrebbe favorito da un accesso sempre maggiore al mercato dei capitali”


CALENDARIO E PRENOTAZIONE EVENTI

formazione professionale continua unificata



AREA RISERVATA



Area riservata agli iscritti all'Albo dell'Ordine dei
Dottori Commercialisti e degli
Esperti Contabili di Bologna


Area riservata alla
Pubblica Amministrazione



RICERCA ISCRITTO





SEGRETERIA
Piazza De' Calderini 2,40124 Bologna
C.F. 91291870375 P.I. 03276871203




Tel: 051 264612
Fax: 051 230136


ORARI DI APERTURA
Dal lunedý al venerdý
dalle 09.00 alle 12.30

seguici su FaceBook